0

SPEDIZIONE GRATUITA

PAGAMENTO SICURO

RESI FACILI E GRATUITI

RIMBORSI AL 100%

Il WiFi 6 per le aziende

Il WiFi 6 per le aziende

29 Dicembre 2021

Sicuramente avrete sentito già parlare della nuova generazione di WiFi, stiamo parlando del WiFi 6 conosciuto anche come WiFi 802.11ax arrivato sul mercato nel 2019. Il WiFi 6 consente ai dispositivi di inviare più dati contemporaneamente con un conseguente miglioramento del 20% della velocità attraverso una modulazione di ordine superiore (1024-QAM). Questa modulazione aumenta l’efficienza e la velocità di trasmissione dei dati sulla rete, fornendo un ulteriore miglioramento del 25% in termini di velocità e prestazioni. 

Perchè il WiFi è Importante?

I dispositivi più recenti, più veloci, i video in streaming ad alta risoluzione e le applicazioni basate su cloud richiedono elevata larghezza di banda, bassa latenza e maggiore capacità per ottenere le migliori prestazioni. Affinché più dispositivi funzionino al meglio, le aziende devono passare al più recenti standard WiFi 6. Il WiFi 6 è, appunto, il più recente standard e si basa sulla tecnologia WiFi 5 (802.11ac), che ha introdotto la velocità gigabit ma non è in grado di offrire la migliore esperienza wireless. L’attuale infrastruttura di rete delle PMI ha sempre più dispositivi collegati alla rete e necessita di WiFi 6 per ottenere le migliori prestazioni possibili. Il WiFi 6 utilizza l’OFDMA (Orthogonal Frequency-Division Multiple Access) che aumenta l’efficienza e riduce la latenza per ambienti ad alta densità, e il MU-MIMO (Multi-User Multiple-Input, Multiple Output) che trasferisce più dati contemporaneamente. Il nuovo standard utilizza, inoltre, il TWT (Target Wake Time) per migliorare significativamente la durata della batteria nei dispositivi WiFi, inclusi quelli IoT (Internet of Things) dispositivi. 

I Clienti devono aggiornare i loro client per utilizzare il WiFi 6? 

No, il WiFi 6 è retrocompatibile con gli standard WiFi precedenti, il che significa che i dispositivi più vecchi continueranno a funzionare ma saranno in grado di raggiungere la velocità e l’efficienza di un dispositivo WiFi 6 appositamente costruito. 

In molti si chiedono perché passare al WiFi 6 se con i dispositivi attuali si trovano bene.  Gli standard WiFi precedenti, come WiFi 5, presentano due problemi comuni: l’interferenza del canale e l’efficienza wireless. Si tratta di problemi risolti dal WiFi 6. Molti dispositivi client wireless tentano di comunicare allo stesso tempo causando collisioni. In aree con un’alta densità di AP wireless, come hotel, fiere, etc. il WiFi 6 può davvero giocare a favore. In effetti, il WiFi 6 fornisce risolve i problemi i problemi di capacità ed efficienza, migliorando il funzionamento complessivo in larghezze di banda a frequenza limitata. Per le aziende, scegliere la più recente tecnologia WiFi 6 è una scelta intelligente che guarda al futuro. 

Come Funziona WiFi 6 con IoT e altri dispositivi Wireless?

L’Internet of Things (IoT) è una rivoluzione che collega tutti i tipi di dispositivi al cloud rendendoli intelligenti, il che a sua volta significa che la casa o l’ufficio, in media, richiedono 2 o 3 connessioni extra. Per sopperire a questa necessità, il WiFi 6 grazie alla tecnologia Target Wake Time (TWT), abilita e disabilita i dispositivi determinando quando e con quale frequenza invieranno e/o riceveranno i dati. 

Questa funzionalità è particolarmente utile per l’IoT, poiché può aiutare a preservare la durata della batteria e ottimizzare l’efficienza. Inoltre, le MU-MIMO e l’OFDMA forniscono ai client wireless WiFi 6 una copertura migliorata in luoghi ad alta densità. 

Il WiFi 6 aumenta la velocità e la copertura? 

In pratica, sì. Il miglioramento della velocità in WiFi 6 è significativo rispetto al WiFi 5 ma non tanto quanto il passaggio dal WiFi 4 la WiFi 5. Tuttavia, il WiFi 6 consente di aumentare il numero di flussi di trasmissione a otto, aumentando la portata e la velocità della rete. 

Perché dovrei considerare il WiFi 6?

I casi d’uso per WiFi 6 possono essere molti. Nella maggior parte dei casi, WiFi 6 può rappresentare un aggiornamento tecnologico a prova di futuro o un aggiornamento wireless completo da tecnologie precedenti.  

Come il WiFi 6 migliorerà la rete WiFi Aziendale? 

Il WiFi 6 migliora la velocità, la sicurezza wireless, la copertura nelle aree popolate e riduce la latenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *